NetFerry

Prenotazione Traghetti: tariffe, orari e offerte online
Formazioni rocciose bianche sul mare azzurro di Milos

Milos

Milos è una splendida isola di origine vulcanica ed è riconoscibile dal mare proprio per le formazioni di roccia lavica e le sue spiagge nere che sono solo alcune delle sue caratteristiche.

Grazie a questa sua origine particolare e alla sua forma a ferro di cavallo che di fatto ha dotato l’isola della baia più grande del circondario, Milos è da sempre stata famosa per le sue bellezze naturali. E’ nota infatti per le colorazioni particolari che raggiunge al tramonto che vanno dal dorato al rosso fino al marrone creando un contrasto notevole con il mare blu in sottofondo.

CENNI STORICI SU MILOS

L’isola divenne universalmente nota dai primi dell’Ottocento quando un contadino che stava arando il suo campo trovò per caso una statua priva di braccia ed in due pezzi, in seguito chiamata ‘La Venere di Milo’. Attualmente sull’isola si può ammirare solo una sua copia mentre l’originale è conservato al Louvre, i francesi infatti comprarono l’opera per evitare che finisse nelle mani dell’Impero Ottomano che in quel periodo dominava questa parte dell’Egeo. Questo ed altri ritrovamenti suggeriscono una storia molto complessa ed antica per quest’isola che fu fin dall’antichità oggetto di commerci grazie alla produzione di ossidiana che la resero sempre molto ricca ed indipendente economicamente.

COSA VISITARE A MILOS

I viaggiatori che arriveranno a Milos rimarranno entusiasti della semplice bellezza di questi luoghi. Il porto Adamas, il villaggio principale Kastro, Melos ed infine Klima, il sito archeologico dove è stata ritrovata la Venere stessa. Ogni luogo qui lascia incantati, Milos è infatti detta l’isola dai mille colori perché le sue spiagge assumono diverse tonalità a seconda di quanta sabbia vulcanica vi è mischiata.

Plaka è uno dei villaggi più caratteristici dell’isola con il suo anfiteatro greco da visitare e Pollonia è altrettanto bella per la sua natura rigogliosa e per le formazione di rocce basaltiche di Glaronissia che escono fuori dal mare.

Le notti stellate e il mare blu avvolgeranno i turisti che troveranno in quest’isola la meta ideale per vacanze piacevoli all’insegna del relax e del divertimento, senza dimenticare che proprio per la sua natura vulcanica sono presenti sull’isola dei bagni termali famosi fin dall’antichità per le loro proprietà terapeutiche.

Vota
Average: 2.7 (3 votes)

Come raggiungere Milos in traghetto

SeaJets
Durata: 3 ore e 25 minuti
Itinerario giornaliero
SeaJets
Durata: 1 ora e 45 minuti
Itinerario giornaliero
SeaJets
Durata: 4 ore e 30 minuti
Itinerario giornaliero
SeaJets
Durata: 3 ore e 40 minuti
Itinerario giornaliero
Hellenic Seaways
Durata: 5 ore e 55 minuti
Itinerario settimanale
Hellenic Seaways
Durata: 5 ore e 10 minuti
Due itinerari settimanali
Hellenic Seaways
Durata: 2 ore e 40 minuti
Itinerario giornaliero
Aegean Speed Lines
Durata: 4 ore
Itinerario giornaliero
SeaJets
Durata: 2 ore e 40 minuti
Itinerario giornaliero
Aegean Speed Lines
Durata: 4 ore
Itinerario giornaliero
SeaJets
Durata: 1 ora e 50 minuti
Itinerario giornaliero
Hellenic Seaways
Durata: 1 ora e 55 minuti
Itinerario giornaliero

Come raggiungere Folegandros in traghetto

Hellenic Seaways
Durata: 55 minuti
Itinerario giornaliero
SeaJets
Durata: 55 minuti
Itinerario giornaliero

Come raggiungere Kimolos in traghetto

Hellenic Seaways
Durata: 1 ora
Più di due itinerari settimanali

Come raggiungere Santorini in traghetto

SeaJets
Durata: 2 ore
Due itinerari giornalieri
Zante Ferries
Durata: 5 ore e 20 minuti
Itinerario settimanale

Come raggiungere Sifnos in traghetto

SeaJets
Durata: 40 minuti
Itinerario giornaliero
Aegean Speed Lines
Durata: 55 minuti
Itinerario giornaliero

Guide di viaggio e curiosità: Milos

Scopri con noi come raggiungere e cosa visitare a Milos: curiosità, eventi, feste tipiche, ricette tradizionali tutti gli approfondimenti per scoprire Milos dal nostro blog!.

Ritratto di vincenzo
Tante e belle, piccole ed affascinanti, alla moda o appartate sono le isole Cicladi, disposte in cerchio nel Mar Egeo.Una delle più occidentali è Milos, conserva tra le sue sponde un passato...
  0 comments
Ritratto di admin
La Grecia, meta turistica estiva per eccellenza, perfettamente collegata con l’Italia dai porti di Venezia, Ancona, Bari e Brindisi rappresenta ogni anno il luogo di vacanza, di relax o di...
  0 comments